Agenzia Regina di Cuori

Regina-di-Cuori-agenzia matrimoniale e di incontri-Oristano Sardegna -favicon-800

L ‘amore sa dove trovarti

come-trovare-amore-vero - - Agenzia Matrimoniale Regina di Cuori

Come trovare l’amore vero al giorno d’oggi: consigli e strategie

L’amore vero, quel concetto del quale tutti vanno alla ricerca ma pochi possono dire di aver compreso pienamente fino in fondo. Che poi di cosa si tratta esattamente?

Alcuni pensano siano le farfalle nello stomaco, altri una tranquillità che ti porta ad essere pienamente te stesso all’interno della relazione, altri ancora una comfort zone oppure una condizione che al contrario ti spinge a una continua crescita e a un miglioramento.

Si può però affermare in linea generale che questo discorso è certamente collegato alle parole rispetto e sostegno reciproco, perché non esiste amore vero dove si lede l’altra persona e non si cerca di agire per il bene della coppia.

Questo non vuol dire non avere un margine di errore oppure non poter sbagliare in alcuni comportamenti, ma trovare sempre il modo di rimediare e di spiegare il motivo dei propri passi falsi, fatti senza la volontà di fare male.

Seppure non esistono consigli pratici validi per tutti, in questo articolo indichiamo una serie di suggerimenti che possono aiutarti a fiutare la persona giusta senza lasciartela scappare, utilizzando un approccio coerente con la tua personalità e stupendo l’interlocutore con le armi dell’ascolto e della semplicità.

Espansivo o timido, ognuno avrà la possibilità di trovare la sua metà della mela solo prendendo degli accorgimenti oppure frequentando i posti più adatti a seconda dell’indole e degli interessi.

Frequenta i tuoi luoghi di interesse

L’amore vero non presuppone necessariamente che l’altra persona sia uguale a noi, pertanto spesso si trova l’anima gemella in qualcuno che per certi versi è diverso.

Tuttavia sarebbe auspicabile che ci fossero almeno alcuni interessi in comune, in modo da poter svolgere delle attività insieme con reciproca soddisfazione.

Se una persona ama il mare e l’altra la montagna, una è dinamica l’altra sedentaria, una ama le serie tv e l’altra le detesta, non sarà impossibile ma certo più difficile trovare un punto di contatto, poiché si parte proprio dalle piccole cose prima di quelle più sostanziali.

Proprio per questo motivo, avrai maggiore probabilità di trovare una persona a te affine frequentando dei luoghi che ti appassionano, così da avere argomenti di conversazione stimolanti e non dover cedere ai silenzi imbarazzanti.

Se ad esempio sei un amante delle mostre, attaccare bottone con un ragazzo o una ragazza che rimira un quadro potrebbe essere molto più semplice che farlo in una discoteca, trovando subito un terreno comune di conversazione che poi potrebbe sfociare in un interesse più concreto.

Non deve necessariamente essere un contesto intellettuale ma anche di sport, come ad esempio una palestra dove fra un esercizio e l’altro spesso si attacca bottone senza nemmeno accorgersene.

Il passo successivo sarà quello di portare la conoscenza al di fuori di un contesto protetto, ma come momento iniziale questa potrebbe rivelarsi la strategia vincente.

Mostrati per quello che sei

Se vuoi trovare l’amore vero la prima persona che deve mettersi in gioco con la sua vera essenza sei tu.

Se ti presenti con una maschera che non ti appartiene e la tieni in vita per tutti gli incontri successivi, chi hai di fronte potrebbe non capire realmente se è interessata a te o al tuo personaggio, trovandosi davanti un estraneo al momento in cui rivelerai la tua vera natura.

È molto più interessante una persona semplice che non eccede negli atteggiamenti, magari millantando una ricchezza non posseduta, piuttosto che una che si descrive in maniera diversa, ponendosi su un piano che non appartiene.

L’amore vero non è interessato al denaro o a persone dalla professione molto prestigiosa, si nutre solo della sincerità e del rispetto, mettendo in gioco due persone che si supportano reciprocamente e sono soddisfatte singolarmente della propria vita.

Non vergognarti di parlare dei tuoi interessi e delle passioni che ti animano, anche se sono particolari e spesso non comprese, se si tratta del partner giusto saprà amarle con te sia che le condivide sia che non lo riguardino direttamente.

Pertanto, non esagerare immediatamente con regali eccessivi che mettono solo in imbarazzo le persone realmente interessate, prediligi invece dei pensieri mirati che mostrano come tu abbia prestato attenzione e colpiscano come gradevole sorpresa.

Sembra una banalità ma il dono maggiore che puoi fare a una persona che ti interessa è il tuo tempo e la creatività che metti negli incontri, la capacità di leggere negli occhi di cosa ha bisogno.

Non serve un ristorante stellato per stare bene, può essere sufficiente una passeggiata nel verde portando una bottiglia di vino e due birre, l’essenziale è che si crei un clima di complicità che porta ad aprirsi e a mostrare il lato più intimo di se stessi.

Lo scopo primario di una conoscenza è mostrare all’altro quello che realmente si è, senza metterlo immediatamente sul piatto ma poco a poco, non mentendo tuttavia sia sui mezzi economici sia sulle capacità pratiche ed emotive che effettivamente non si possiedono.

come-trovare-amore-vero-al-giorno-doggi

Ascolta cosa ha da dire l’altro

L’ascolto è una delle armi bianche più potenti che si possono usare con una persona, poiché aiuta a comprendere chi si ha davanti facendolo aprire senza farlo sentire giudicato o prevaricato.

Pertanto, se vuoi trovare il vero amore, devi essere pronto al dialogo senza mettere te al centro e lasciando il giusto spazio sia alle tue opinioni sia a quelle degli altri.

Solo in questo modo potrai capire anche il tuo reale grado di coinvolgimento, senza fermarti in superficie ma scendendo in profondità e cogliendo gli aspetti che inizialmente si tengono celati all’altro. Per questo motivo, durante i primi appuntamenti, opta per una location che dia l’occasione di parlare e per un faccia a faccia, a meno che tu non sia eccessivamente timido e non abbia bisogno di più tempo per lasciarti andare senza generare imbarazzanti silenzi.

Opta quindi per qualcosa che non sia impegnativo ma allo stesso tempo godibile, come una passeggiata nel verde o un aperitivo al mare, contesti rilassanti dove è più semplice aprirsi.

Allarga la tua cerchia di amicizie

Trovare il vero amore se non si esce dalla propria comfort zone è davvero complesso.
Alle volte capita che siano gli amici a presentare la persona giusta, ma se hai scandagliato tutto il bacino delle persone a te care e non hai ancora incontrato nessuno che davvero risponda alle tue esigenze, allora è giunto il momento di provare ad allargare la cerchia.

Questo non significa buttarsi nella folla alla ricerca, ma ad esempio andare a coltivare quella passione che rimandi da molto, iscrivendoti ad esempio a un corso di cucina, di lingua inglese, di ballo o di ogni altra cosa possa entusiasmarti, dove avrai la possibilità di incontrare persone simili a te a livello di interessi.

Una persona realizzata e felice dell’attività che sta svolgendo sarà maggiormente propensa a intessere rapporti interessanti, dando sfogo alla propria creatività e mostrando subito un lato originale che al primo classico appuntamento potrebbe rimanere celato.

Utilizza delle app o un’agenzia matrimoniale

Se la timidezza è da sempre la tua condanna, da ormai diversi anni esiste la possibilità di creare un approccio più soft utilizzando le numerose app in circolazione.

Creando un profilo, l’essenziale è che sia realistico, potrai avvicinare con una battuta più spigliata coloro che ti interessano e allo stesso tempo intavolare una conversazione più leggera senza il pericolo di sudare, balbettare o non trovare le parole.

Con il tempo è necessario uscire dalla dimensione virtuale, ma per i primi giorni è possibile prendere confidenza per non dover fare un totale salto nel vuoto e trovare dei punti in comune.
In alternativa perché non consultare un’agenzia matrimoniale come la nostra?

Un esperto del settore selezionerà per te alcune persone con un profilo che sembra adatto, sia caratterialmente sia a livello di passioni, per poi lasciarti lo scettro della conoscenza e capire se realmente più essere un rapporto interessante.

Una sorta di Cupido dei giorni nostri, che magari potrebbe farti superare la timidezza del primo approccio per farti camminare con le tue gambe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.